TIDAL Android

2.30.2

TIDAL per Android è l'applicazione del servizio di musica online che offre il suo catalogo in qualità CD audio per chi si preoccupa del suono

7/10 (17 Voti)

No, non tutta la musica online in streaming inizia e finisce con Spotify. Già saprai che esistono altri servizi come Apple Music, Google Music, Rdio o Deezer, per citare i più popolari in Italia. Ma, a loro, nel 2014 si è aggiunto TIDAL, un altro servizio che vuole differenziarsi dalla concorrenza puntando sulla qualità audio uniformando lo streaming al CD. Ovvero, offrendo un bitrate di 1411 Kbps.

Come tutti gli altri, ma con un suono migliore

Oltre a questo, troviamo un servizio per ascoltare musica che offre le caratteristiche abituali in questo tipo di app: accesso a un ampio catalogo di canzoni, possibilità di scaricare musica da ascoltare offline, creare playlist e preferiti... Il tutto mediante un abbonamento che offre una tariffa flat con caratteristiche diverse.

Nella sua app per Android, troviamo un'interfaccia con un design sobrio e funzionale, dove predominano i toni del bianco e nero, cosa gradita per interagirvi, anche se è vero che, di solito, in queste applicazioni il design è piacevole alla vista. Anche la sua usability e il suo utilizzo sono semplici, con una barra inferiore da dove abbiamo accesso alle principali funzioni di riproduzione, accesso ai preferiti e altro.

Si tratta di un servizio di musica su Internet per chi cerca la migliore qualità di ascolto.

  • Suono ad alta fedeltà con un bitrate di 1411.
  • Video musicali in HD.
  • Possibilità di riprodurre a 320 Kbps e 96 Kbps.
  • Suggerimenti intelligenti basati sulle canzoni ascoltate.
  • Contenuti editoriali integrati con la musica.
  • Modalità di riproduzione offline.
  • Sistema Audio Search per l'identificazione della musica.
  • Costruisci la tua raccolta di preferiti semplicemente contrassegnando la musica come preferita.
  • Componi facilmente playlist.

Quanto costa TIDAL?

Questo servizio offre due tipi di abbonamento, a seconda di ciò che desideriamo:

  • Premium a 12,99€: offre suono standard fino a un massimo di 320 Kbps. È possibile utilizzarlo su Android, PC senza scaricare l'APK di Android, e iPhone e web.
  • TIDAL HiFi a 25,99€: qualità CD audio a 1411 Kbps. Oltre ai soliti dispositivi, lo si può utilizzare con apparecchiature musicali con connessione Wi-Fi, come ad esempio quelle del marchio Energy Sistem e simili.

Cos'è meglio? TIDAL o Spotify?

La solita domanda: in termini di catalogo e funzioni, sono molto simili... 40 milioni di canzoni per l'invenzione di Jay Z e qualcosa di più per l'azienda svedese che domina la musica online. Ebbene, hai intenzione di ascoltarle tutte? Dove troverai la differenza è soprattutto nel suono con l'opzione HiFi. Quindi, qui sta la differenza rispetto a Spotify...

L'unica cosa è che, saggiamente, gli svedesi offrono la possibilità di usare la loro app gratuitamente, anche se dovrai sorbirti gli annunci, quindi è più facile attirare potenziali clienti paganti: gli americani non offrono questa possibilità.

Requisiti e informazioni aggiuntive:
Erika Cecchetto
Erika Cecchetto
TIDAL
3 mesi fa
09/24/20
17.6 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso